La canzone più brutta di sempre

La canzone più brutta –  Ecco una selezione tra le canzoni più brutte di tutti i tempi, i peggiori brani leggeri. La musica più brutta, le canzoni più insulse, i brani più inascoltabili che si possa trovare sulla rete. Brani sia italiani che da altri paesi del mondo, sia moderni che più datati. Alla ricerca della canzone più brutta di sempre.

Ovviamente si tratta di gusti e pareri personali che non sono e non vogliono essere né un giudizio oggettivo né una valutazione tecnico-artistica. Se avete altro materiale musicale da segnalare: info@pescini.com (Agg. 2021)

Prima di entrare nel “vivo” godiamoci un pò di bellezza!

Pagina 2 di 1 – per tornare all’inizio:


Alla ricerca della canzone più brutta

n.c.) Hemorrhoidal Anal Suffering – Paraphilia Insanity
(2008)

Difficile ascoltare, per una persona “normale” questo tipo di canzoni per oltre trenta secondi. Grida, rumori sinistri ed una mistura in saturazione di chitarre elettriche, batterie e basso assolutamente orribile. Inclassificabile… ma questa è musica?


9) Pupo, Emanuele Filiberto, Luca Canonici – Italia amore mio
(2010)

Una delle canzoni più brutte mai ascoltate sul palco di Sanremo. Un testo impresentabile cantato in un modo pietoso.


8) Jon Lajoie – Show Me Your Genitals
(2009)

Una brutta canzone dal testo inequivocabilmente scurrile.


7) Marisa Sannia – Amore Amore
(1984)

Una canzonetta smelensa dove per oltre 70 volte viene ripetuta, fino allo sfinimento, la parola… indovinate quale!


6) MC Fierli – Manuto
(2012)

Rap italiano casalingo con l’atroce ritornello “Manuto Manuto perchè sei caduto in un imbuto…”


 5) Amadeus e i Ragazzi della Curva – Saltellare
(1991)

Una pessima scopiazzatura di un sacco di roba… pensando al Gioca Jouer (uscita dieci anni prima!) di Claudio Cecchetto. Una prova di Amadeus davvero da dimenticare.


 4) Primus – Pork Soda
(1993)

Dal titolo si capisce già tutto. Una accozzaglia di suoni e rumori da incubo e senza senso. Una musica che fa letteralmente c….e.


3) Karim Capuano – The Dream
(2011)

Su una base ritmica scadente Karim rappa in un improbabile e orribile inglese parole senza senso. Per completare il video è girato in un cimitero…


 2) The Shaggs – My Pal Foot Foot
(1969)

Capolavoro di originalità o guazzabuglio musicale? Mah… a voi la scelta…


1) Gianni Drudi – Tirami su la banana col bacio
(1993)

Inutile commentare… già il titolo è sufficientemente esplicativo…


E dopo tutti questi orrori… vieni a scoprire le 30 canzoni più belle di tutti i tempi…qui:


Vieni a scoprire il magico mondo musicale di Lorenzo Pescini!