Francesca Meneghel – Pianista

Francesca Meneghel (Feltre 1937-Firenze 2023) è stata pianista e insegnante.

Gli anni giovanili

Ha compiuto gli studi musicali al Conservatorio “B. Marcello” di Venezia, dove si è diplomata in pianoforte nel 1956, sotto la guida del maestro Gino Gorini. Ha seguito, poi, sempre a Venezia, dei corsi straordinari di “musica da camera” tenuti dal maestro Sergio Lorenzi, in occasione dei quali, in duo con la pianista Tea Suman, ha avuto modo di indirizzare la sua carriera in campo cameristico.

meneghel

Come solista, comunque, ha ottenuto due importanti riconoscimenti:

–        II° premio al concorso di Treviso (1957)

–        IV° premio ex aequo al concorso internazionale di Seregno (1959)

meneghel 1

Impegnata, sempre con la pianista Tea Suman, in varie manifestazioni musicali in Italia e all’estero, a partire dal 1958 ha seguito corsi di perfezionamento al Mozarteum di Salisburo e, negli anni successivi, all’Accademia Chigiana di Siena, sempre sotto la guida preziosa del maestro Lorenzi.

La sua attività concertistica, raramente come solista ma quasi esclusivamente in formazioni cameristiche (anche duo con cantatni e duo con violino) è proseguita fino alla fine degli anni ottanta.

L’insegnamento ha avuto una parte molto importante nella sua carriera:

–        1960/1970 insegnante di “Educazione musicale” nella Scuola media.

–        1970/2002 docente di pianoforte principale nei Conservatori di Vicenza, Ferrara, Bologna e Firenze. Tra i suoi alunni anche il compositore Lorenzo Pescini.

Meneghel 2

Negli anni giovanili (1956/1970) ha contribuito attivamente alla vita musicale di Feltre, anche in con il Coro polifonico “Baldassare Donato”, organizzando varie stagioni concertistiche per conto di associazioni culturali locali.

Gli anni della maturità

Gli anni successivi (1970/1987) la vedono impegnata in duo con il violinista Mario Stasi (validissima ed eclettica figura di musicista, solista e violino di spalla in alcune orchestre da macera, ultima delle quali l’AIDEM di Firenze).

Con il maestro Stasi (divenuto suo marito nel 1978) Francesca ha collaborato anche come maestro sostituto in alcune rappresentazioni operistiche in varie città italiane.

Dopo un decennio in cui ha svolto solo attività didattica, Francesca, nel 2002, ha ripreso la propria attività concertistica con il duo pianistico a 4 mani “Meneghel-Suman” rinnovando il vecchio repertorio ed incidendo vari CD, attività che prosegue attualmente.

Negli ultimi tempi ha rivolto la sua attenzione alla musica di compositori contemporanei viventi sia come solista sia in duo pianistico, contribuendo alla realizzazione del progetto di Paolo Bon “Magnitudo4”, concretizzatosi in un apprezzato concerto a Feltre nel 2011.

Overture da Le Nozze di Figaro – Piano a 4 mani


Vieni a scoprire il magico mondo musicale di Lorenzo Pescini!


Pescini.com – Tutti i diritti riservati – ART138