Tina Volpe – Pianista

proffina uno!!!
Foto di Nadir Garofalo
Foto di Nadir Garofalo

Tina Volpe è nata a Grottaglie (TA). Pianista e didatta, si è diplomata, con la prof.ssa Rosanna Guida, presso l’Istituto musicale “G.Paisiello” di Taranto col massimo dei voti, conseguendo parallelamente la maturità classica. Si è subito dopo perfezionata a Napoli sotto l’autorevole guida del M° Massimo Bertucci. Ha seguito anche, a Roma, i preziosi insegnamenti del M° Carlo Bruno.

Ha eseguito, con il pianista Piero Romano, suo allievo, il  concerto K.365  di Mozart per due pianoforti e orchestra e, con la violinista Giuditta Longo, il concerto di Mendelssohn, portati in diverse città, tra cui Brindisi, Taranto, Durazzo, con l’orchestra “G.Paisiello” di Taranto, sotto la direzione di Francesco Longo e Vulnet  Sabhau.  Nell’ambito del gemellaggio artistico-musicale tra la Puglia e l’Albania si è anche esibita presso l’Accademia delle Arti di Tirana. (Foto di Nadir Garofalo)

Al  suo attivo svariati concerti (duo pianistico) con la pianista Preziosa Scrimieri (oggi docente presso l’Istituto Musicale G.Paisiello) e con la violinista albanese Didi Tartari (1° violino dell’ Orchestra dell’Accademia delle Arti di Tirana), con musiche di Beethoven, Mozart, Brahms, etc. etc.

E’ stata per alcuni anni pianista accompagnatrice dei concerti lirici al teatro “Paisiello” di Lecce organizzati dall’Associazione Musica e Teatro del Salento “S.Cecilia”.

Ha fatto parte dell’ Ensemble  di musica contemporanea  “Armando Gentilucci “ di Lecce -formazione di fiati con pianoforte-diretto da Biagio Putignano (a tutt’oggi docente di Composizione presso il Conservatorio “Nino Rota” di Bari),  con il quale ha suonato in varie città (Lecce, Brindisi, Taranto, Benevento, Torino, etc.)  con musiche di Mario Cesa,  Ivan Fedele, Biagio Putignano,  Salvatore Sciarrino e inciso due cd.

Nel 1997 , avendo personalmente conosciuto la docente americana Jane Bastien,  fondatrice del fortunato metodo per pianoforte,  ha avviato il laboratorio “For children”, che ha operato dal 1998 in poi, portando a notevoli risultati didattici numerosi giovanissimi “aspiranti pianisti”, che si sono distinti in concorsi nazionali ed internazionali. E’ stata premiata, in diverse occasioni, per le sue qualità didattiche. Tra i suoi numerosi allievi, ve ne sono alcuni che insegnano nei conservatori di musica italiani.

Recentemente, per la Fondazione Ribezzi-Petrosillo di Latiano (BR), con  il tenore Aldo Gallone ha inciso un cd con musiche di Benvenuto Ribezzi e Nicola Faenza, nell’ambito di un progetto di ricerca di spartiti e testi poetici di un periodo storico come quello della scuola napoletana della seconda metà dell’Ottocento.

Ha anche accompagnato il baritono Michele Porcelli (docente di Canto al conservatorio di Monopoli) in varie manifestazioni,  incidendo un cd-live con brani di Francesco Paolo Tosti.

Dopo i conservatori di Lecce e Potenza, attualmente è docente di pianoforte principale presso l’Istituto Musicale “G. Paisiello” di Taranto, partecipando attivamente all’organizzazione di serate musicali e al progetto “Santa Cecilia” dal 2010.

Dal 2004  organizza, nell’ambito dell’Associazione “Aurora Terra di Puglia”  fino al 2012, e da quest’anno per l’Associazione “Il Terzo Suono” di Lecce,  il masterclass di pianoforte del M.° Roberto Cappello, che ospita ogni anno allievi da più parti d’Italia ed estero.

Foto di Patrizia Garganese
Foto di Patrizia Garganese

Nel maggio 2012, scoperta e subito apprezzata in rete la musica del compositore Lorenzo Pescini, conosciuto in seguito nel concerto di Pontedera del luglio 2012, ha iniziato con lui un’intensa collaborazione, realizzando due audio-video di sue composizioni originali per piano solo: “Don’t go away” (gennaio 2013) e “Ritorno alle origini” (giugno 2013).  Nel dicembre2012 ha eseguito, con l’Orchestra Giovanile dell’Istituto “G. Paisiello” di Taranto (direttore Deborah Tarantini), il brano “Let it snow”, nella elaborazione, sempre del Pescini, per piano e orchestra d’archi. Nel giugno 2013, col progetto “La musica racconta”, ha eseguito in concerto, in prima esecuzione assoluta, oltre alle succitate composizioni solistiche del Pescini, anche suoi brani d’insieme: “Riflessi di luce” (piano e cello), “Morning Forest” (pianoforte e quartetto d’archi) e “A quintet  for  Michael” (trascrizione per quintetto da *Billie Jean* di Michael Jackson), composti espressamente per questa formazione . Vanno qui citati i componenti del quartetto d’archi: 1°violino-Paola Vania, 2° violino- Ivan Zittano (Orchestra Magna Grecia di Taranto) , Viola- Massimiliano Monopoli, violoncello- Anna Fasanella (docenti presso l’Istituto musicale G.Paisiello di Taranto), voce recitante- Grazia Rizzi. (Foto di Patrizia Garganese)

Nel novembre 2013 ha realizzato il video natalizio “Let it snow!”, trascritto per piano solo da L. Pescini, nel cui sito cura dall’aprile 2013 una seguitissima rubrica dal titolo “I Grandi Pianisti”.

Nel 2014, oltre alla registrazione di altri brani di  L. Pescini, comincerà anche una collaborazione con l’orchestra giovanile “Francisco Tàrrega” di Taranto.

-.-.-

Vieni a scoprire la musica di Lorenzo Pescini su:

Studio musicale virtuale di Lorenzo:
www.pescini.com
Canale personale di Lorenzo su Youtube:
www.youtube.com/lpescini
Pagina ufficiale di Lorenzo su Facebook:
http://www.facebook.com/lorenzo.pescini#!/pages/Pescinicom-Piano-Emotions/193063534100078