Ingress: regole, strategie e trucchi

Ingress_Logo_vector.svg

Ecco una pagina dedicata al fantastico gioco della NianticLabs e pensata introdurre al videogame sia per il giocatore principiante che quello esperto (sempre che ne abbia bisogno). Il testo è stato realizzato con la collaborazione di un Agente Segreto degli Illuminati di Livello 8 con oltre 10.000 MUs catturate.

Ingress_Logo_vector.svgDescrizione:

Ingress è il nuovissimo videogioco di realtà aumentata della NianticLabs, sviluppato sia per Android che per iOS (Apple).  E’ un gioco come dicono i ragazzi altamente “fogante” perché ti fa entrare in un modo fantascientifico che si sovrappone perfettamente alla realtà che ti circonda. E’ così che ti ritrovi ad essere un agente segreto che muovendosi in qualsiasi territorio nazionale ed internazionale (è possibile giocare in tutto il mondo!) deve provvedere a rafforzare la propria fazione conquistando portali, realizzando link e aree di controllo e attaccando la squadra avversaria con lancio di bombe e missili.

La dinamica fantascientifica del gioco vede due squadre contrapposte Enlightened (Illuminati, rappresentati in verde) e Resistance (Resistenza, rappresentati in blu) che combattono tra loro per aumentare il numero di Mind Unit (unità mentali) della propria fazione creando Link (collegamenti tra portali) e Control field (campi di controllo virtuali sulle aree geografiche), tramite le apposite Portal Key (chiavi dei portali), visibili attraverso l’applicazione.

Secondo la storia del gioco, la Terra è disseminata di particelle luminose, chiamate materia esotica (Exotic Matter o XM), la cui origine non è certa, ma pare siano state sparse da entità aliene detti Shapers (letteralmente “formatori”). Nascono così le due fazioni : gli Enlightened e la Resistance. Gli Enlightened ritengono che gli Shapers guidino la civiltà umana verso l’evoluzione tramite il progresso tecnologico educando le menti. La Resistence crede che l’evoluzione tramite il progresso tecnologico implichi il condizionamento delle menti umane . Queste interpretazioni hanno generato due correnti di pensiero contrapposte: la fazione degli Enlightened cerca di accelerare il ritorno degli Shapers, ritenendo che questo porti l’umanità a raggiungere un ulteriore stadio di evoluzione. La fazione della Resistence invece tenta di ostacolare il ritorno degli Shapers ritenendo di proteggere l’umanità da forme di condizionamento mentale. Nel gioco, entrambe le fazioni hanno bisogno dell’Exotic Matter per ottenere il controllo delle unità mentali (Mind Units o MU).

 Come si gioca

Il meccanismo è semplice: una volta installata l’app e attivato il proprio avatar (fondamentale è la scelta della squadra di appartenenza!), il gioco consiste nel muoversi (fisicamente) alla ricerca dei portali presenti nel territorio dove siamo. L’app ti propone la mappa (stradale) del luogo sulla quale sono sovrapposti una serie di indicazioni ed oggetti (da qui il concetto di “realtà aumentata”). Tra gli elementi principali ci sono i portali che sono normalmente posizionati in punti di valore artistico (chiese, tabernacoli, statue) e sociale (stazioni, uffici postali, ospedali, giardini). Una volta individuato un portale dobbiamo avvicinarci in modo tale che sia all’interno del raggio nel quale possiamo operare (circa 45 metri).

Sul dispositivo il giocatore è rappresentato con un piccolo triangolo (verde per gli Illuminati, blu per la Resistenza) al centro di un cerchio che ne indica l’area di azione (range). Per interagire con Ingress03i portali sulla mappa un giocatore deve raggiungerli fisicamente e trovarsi quindi nell’area di intervento. A quel punto può compiere una serie di attività, meglio spiegato di seguito, che gli permettono di  guadagnare punti (Action Points o AP) e progredire verso livelli più alti.

I giocatori sono “agenti” di una delle due fazioni e utilizzano uno scanner, sul proprio dispositivo mobile, che consente di vedere la densità di XM nella zona che li circonda e di individuare i varchi dove la materia esotica si concentra. La mappa dello scanner riproduce fedelmente le strade e gli edifici, senza però specificarne il nome, in modo da evidenziare gli elementi utili per il gioco: i portali (Portal), la materia esotica (Exotic Matter), i link (collegamenti tra due portali) e i control field (campi di controllo, che si generano collegando tra loro tre portali a formare un triangolo).

Lo scopo finale del gioco è creare Control Field sempre più grandi. Questa operazione infatti permette di creare aree sicure in cui raggruppare le Minds Units (“menti umane”), e di accumulare in questa maniera punti per la propria fazione. La densità di Minds Units è rappresentata dalla reale popolazione dell’area compresa all’interno del Control Field: in questa maniera, come è ovvio, i campi creati in città saranno più importanti di quelli creati in campagna a causa della maggior densità abitativa.

La creazione di un Control Field frutta al giocatore un bonus di 1250 Action Points.

Una volta creato un Control Field, questo sarà rappresentato sulla mappa da un’area blu o verde, a seconda della fazione di appartenenza.

Le modalità di gioco sono perfettamente descritte nella pagina che Wikipedia dedica a questo gioco: http://it.wikipedia.org/wiki/Ingress

I portali e le attività che possiamo fare

I portali sono disseminati in tutto il mondo e individuabili grazie al dispositivo GPS del proprio cellulare. Per avanzare in Ingress, i giocatori devono cercare i portali e interagirci. I portali possono essere di tre tipi: amici (appartenenti alla propria fazione), nemici (possesso della fazione rivale) o neutri (non ancora conquistati né dagli Illuminati né dalla Resistenza). Le principali operazioni che si può fare con un portale presente nel nostro cerchio d’azione sono le seguenti:

  • Ingress04Fare Hacking (qualunque sia il colore del portale), ovvero scaricare materiali (Risonatori, Armi – XMP Burster ed Ultra Strike ed anche la c.d. “chiave” del portale) che serviranno per le operazioni successive. Una volta che abbiamo nel nostro perimetro di interazione un portale (di entrambe le fazioni) è possibile fare l’operazione di hacking che permette di guadagnare da zero a molti oggetti come risonatori, XMP Burster, Virus, Ultra Strike, Power cubes, Mods, chiavi di portale, e media. L’operazione consuma XM (Exotic Matter) e richiede qualche secondo per essere completato, e genera zero o più oggetti. Ci sono limiti nelle volte e nella frequenza che un giocatore può fare l’hack di un portale (una volta ogni 5 minuti per un massimo di 4 volte consecutive). Inoltre quando esegue l’hack su di un portale nemico, il giocatore subisce danni corrispondenti al livello dell’obiettivo attaccato. Poi il portale va in surriscaldamento (burn out) e si deve aspettare 4 ore prima che si raffreddi (questi fattori possono essere però influenzati da alcuni Mod). La dimensione dell’inventario è limitata a 2000 oggetti.
  • Ingress5Conquistare il portale (se il suo colore è grigio ovvero non appartiene al momento a nessuna delle due squadre) posizionando fino a 8 risonatori. Alla fine dell’operazione il portale sarà del colore della tua squadra oppure Se abbiamo la fortuna di trovare un portale neutro per conquistarlo basta posizionare i Resonator da un minimo di uno fino a un massimo di otto risonatori per portale. E’ possibile mettere Risonatori più o meno potenti anche in base al proprio livello. Il livello di difesa del portale verrà ottenuto facendo la media tra i livelli dei vari risonatori posti a sua difesa. Il risonatore ha un decadimento quotidiano del 10 %/15%. E’ possibile inoltre “potenziare” il portale sia rendendolo più “robusto” agli attacchi (Portal Shield) che agevolando l’hacking o il linkaggio ad altri portali (Link Amp, Heat Sink, Multi Hack, Force Amp, Turret).
  • Attaccare il portale (se appartenente alla squadra avversaria) utilizzando le armi che devi avere a disposizione nel tuo Inventory. Nel caso invece che il portale appartenga al nemico, per essere conquistato, devono essere attaccato. Per effettuare l’operazione è necessario possedere una sufficiente quantità di XM. L’attacco può essere sferrato sia tramite il lancio di XMP Buster o di Ultra Strike.
  • Collegare (linkare) il portale (se appartenente alla tua squadra) ad un altro portale dello stesso colore di cui hai la chiave. Quando riesci a linkare tra di loro tre portali riesci a controllare le menti dello spazio racchiuso tra di loro (che poi è l’obiettivo finale del gioco).
  • Ricaricare o rinforzare i risonatori (se appartenente alla tua squadra ed hai la chiave).

 Strategie, suggerimenti e trucchi

  • Il livello massimo del materiale che guadagni facendo hacking è proporzionale a quello del portale. Pertanto se cerchi risonatori o Burster potenti devi cercarli in portali (amici o nemici) di più alto livello.
  • Ingress03Quando attacchi un portale nemico cerca di andare il più possibile vicino al punto centrale. Le tue bombe avranno più effetto sopratutto sui portal shield. Per completare il lavoro, una volta distrutto eventuali shield, può avvicinarti ai singoli risonatori.
  • Quando attacchi un portale cerca di capire da subito se c’è qualcuno che sta ricaricando (da vicino o da lontano attraverso le chiavi) lo stesso portale. Visto che tale fatto renderà sicuramente molto “cruenta” la battaglia per il possesso del portale, saperlo è importante per due ragioni: la prima è valutare se abbiamo a disposizione un numero sufficiente di armi per affrontare il nemico la seconda è valutare se la presa del portale vale la pena di uno scontro che sicuramente richiederà un notevole dispendio di armi ed energia.
  • Una volta conquistato un portale o quando lo trovi grigio e devi posizionare i risonatori allontanati il più possibile dal portale fino a quando risulta posizionato sul bordo del cerchio d’azione. In questo modo i risonatori saranno posizionati dal sistema alla distanza massima dal portale. Ciò farà si che quando un nemico verrà ad attaccare il tuo portale a parità di livello troverà maggiori difficoltà.
  • Per poter conquistare “menti” (mus), obiettivo finale del gioco, è’ necessario realizzare uno spazio circondato da link della nostra squadra che uniscono portali di cui abbiamo le chiavi. Si può realizzare solo triangolazioni mentre non è possibile effettuare altre forme geometriche (quadrati, esagoni etc.) se non attraverso la sommatoria di triangoli.
  • All’interno delle triangolazioni possono stare anche portali di colore differente ma i link tra portali (e quindi anche le eventuali relative aree) non possono mai incrociarsi. Neanche della stessa squadra. Per realizzare una triangolazione talvolta è’ necessario preliminarmente distruggere (possibile solo se della squadra avversaria) eventuali link che ostacolano il collegamento da un portale all’altro.
  • Se hai nell’Inventario già la chiave di un portale i successivi hacking non ne restituiranno ulteriori. Però si può seguire diverse strade per poter avere nel proprio inventario più chiavi dello stesso portale: a) hackare il portale fino a quando restituisce una chiave poi droppare la chiave in modo da lasciarla sul terreno e a qual punto nuovamente hackare il portale fino a quando non restituisce una nuova chiave. b) farsela dare da un altro giocatore attraverso il drop (lui la droppa sul terreno e tu la acquisisci). C) mettere la chiave in una capsula (se presente nell’Inventario) e poi hackare di nuovo il portale.
  • Ingress01Quando si droppa un elemento dell’inventario è sempre meglio farlo non troppo vicino ad un portale perché altrimenti potrebbe essere difficoltoso se non addirittura impossibile acquisire il materiale lasciato sul campo di gioco.
  • Per fare una triangolazione uno dei segreti è quello di avere sempre a disposizione le relative chiavi è meglio se in numero multiplo. Se devo ad esempio collegare A, B e C e parto da zero, la soluzione migliore è prendere tre chiavi del portale A, poi andare al portale B, linkare o ad A e prendere due chiavi. Infine andare al portale C, linkarlo ad A e B e prendere una chiave. Il risultato finale è il controllo dello spazio delimitato avendo nel proprio inventario le chiavi dei tre portali in modo tale da poter: ricaricare i risonatori (anche nel caso di attacchi) e ricostituire rapidamente il triangolo nel caso che i nemici riescano a prendere uno dei portali.
  • Per progettare una triangolazione importante è’ molto utile avere a disposizione on line la mappa della zona di interesse (www.ingress.com/intel). Questo permette di vedere in tempo reale l’evolversi della situazione: colore dei portali, link scudi etc. È’ frequente infatti che tra il momento della progettazione e quello dell’esecuzione oppure nel tragitto tra un portale e l’altro la squadra nemica aerea link o aree ostacolo che rendono impossibile la realizzazione della nostra triangolazione.

-.-.-

-.-.-

Link Utili

www.ingress.com – Il sito ufficiale del gioco

www.ingress.com/intel – L’utilissima mappa

https://support.google.com/ingress/?hl=it#topic=3261401 – Il centro assistenza ufficiale di Ingress

http://it.wikipedia.org/wiki/Ingress – La pagina di Wikipedia dedicata al gioco. Chiara e completa

https://www.facebook.com/Ingress – La pagina ufficiale di Facebook

https://itunes.apple.com/it/app/ingress/id576505181?mt=8 – Per scaricare l’app per IOS

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.nianticproject.ingress&hl=it – Per scaricare l’app per Android

V. 1.1 agg. 28/2/15

-.-.-

Vieni a scoprire la musica di Lorenzo Pescini su:

Studio musicale virtuale di Lorenzo:
www.pescini.com
Canale personale di Lorenzo su Youtube:
www.youtube.com/lpescini
Pagina ufficiale di Lorenzo su Facebook:
www.facebook.com/pescinicomposer