Giampaolo Talani – Pittore e scultore

FOTO FESTUCCIA

Seguo con interesse da molti anni il percorso artistico di Giampaolo Talani.
Ho partecipato personalmente agli eventi più significativi della sua carriera, ammirandone sempre la capacità di trasmettere, attraverso i valori figurativi della sua pittura, il senso di appartenenza al territorio toscano e una precisa identità stilistica in costante evoluzione.
C
onosco bene e condivido il suo modo di essere pittore nell’attaccamento a un mestiere antico, basato sul rispetto delle radici e della tradizione, sul quale si innesta una notevole carica innovativa personale, di innegabile perizia tecnica e di originale cifra poetica.
Talani è poeta quando dipinge, con il talento di fare partecipe lo sguardo dello spettatore di un mondo di sensazioni, emozioni e sentimenti comuni, in sintonia con i nostri tempi e, insieme, universale.
Attraverso una cifra stilistica autentica e personale, di immediata riconoscibilità e di fresca naturalezza.
(Vittorio Sgarbi)

-.-.-

Giampaolo Talani San Vincenzo (LI) 1955, Liceo Artistico, Accademia di Belle Arti Firenze.

E’ uno dei massimi conoscitori della tecnica dell’affresco. Personali: “Storie del Marinaio”, “Storie Nuove”, “Un forte vento di mare”, “Cercatori di Pesci”, “Storie Salate”, “Finisterre- Partenze”, “Animali di Battigia”, “Rosa dei Venti”, “Rotte traverse” e “Muri Strappati”.

Nel 2006 è salito alla ribalta internazionale grazie all’esecuzione di “Partenze” affresco di 80mq. per la stazione di Santa Maria Novella Firenze.

Il dipinto “L’ombra dell’eroe” è stato donato al Presidente Napolitano per il Quirinale; l’opera “Mille uomini” è nel Museo del Risorgimento, al Vittoriano, Roma.

Unico artista straniero invitato dal Parlamento berlinese ha aperto le celebrazioni del ventennale della caduto del muro; “Il marinaio”, opera in bronzo di 8mt. è divenuto il simbolo di San Vincenzo (LI) ed ora è stato scelto dalla Direzione del porto commerciale e turistico di Miami come simbolo del gemellaggio tra il loro ed il porto di Livorno.

Sue opere sono in importanti collezioni italiane ed estere.

Di lui hanno scritto tra gli altri Vittorio Sgarbi, Maria Cristina Acidini, Maurizio Fagiolo dell’Arco, Umberto Cecchi.

Ha partecipato alla 54 ma esposizione internazionale d’arte della Biennale di Venezia.

(A cura di Oltremare Arte)

Ecco il video con le opere del maestro Giampaolo Talani accompagnate dal brano “For T” scritto dal compositore pianista Lorenzo Pescini:

 Visita il sito ufficiale del maestro Talani:
www.talani.it

-.-.-

Per ritornare alla pagina principale:
www.pescini.com

 Vieni a scoprire la musica di Lorenzo Pescini su:
-.- Youtube -.-
www.youtube.com/lpescini
-.- Facebook -.-
www.facebook.com/lorenzo.pescini#!/pages/Pescinicom-Piano-Emotions/193063534100078