L’anno che verrà

nebbia

nebbia

-.-.-

L’anno che verrà

Galleggio su questa foschia
Perso senza riferimenti.
Sotto, le snebbiate luci della città
Sopra, l’infinito cielo di stelle.
Ma io, chi sono?
Schiacciato dai pensieri
Chiudo gli occhi
E mi tuffo nel domani.

-.-.-

-.-.-

Vieni a scoprire la musica di Lorenzo Pescini su:

Studio musicale virtuale di Lorenzo:
www.pescini.com
Canale personale di Lorenzo su Youtube:
www.youtube.com/lpescini
Pagina ufficiale di Lorenzo su Facebook:
www.facebook.com/pescinicomposer