Best hotel in the world – Gli alberghi più belli

Ecco l’elenco dei 17 hotel più belli del pianeta. La lista degli alberghi più belli del mondo elaborata sulla base di quanto emerge dai principali siti specializzati in servizi alberghieri e turismo (Tripadvisory, Guardian, Travel365, Sole 24 ore, Grazia, etc.). Si tratta degli albergi più stratosferici del mondo, gli alberghi di altissimo livello, di lusso sfrenato, con costi spesso che possono superare i 10.000 Euro a notte. Alberghi da sogno, hotel romantici, belli da morire. Abbiamo scelto 17 alberghi in onore della tradizione che negli hotel la stanza 17 non esiste. I motivi sono incerti… 😉 Per qualsiasi suggerimento per altri alberghi scrivete a info@pescini.com

Pagina 2 di 2. Per tornare all’inizio: Pagina 1

8° posizione

Hotel President Wilson, Ginevra, Svizzera (Europa)

L’Hotel President, uno degli alberghi più famosi nel mondo è progettato dall’architetto e albergatore Marcel Jacquignon ed aprì i battenti per la prima volta il 18 maggio 1962. Acquistato dalla joint venture fra Swissair e Nestlé nel 1980, passò poi alla famiglia Tamman nel 1989. Nel 1992 la famiglia ristrutturò e ampliò l’hotel con un investimento di 190 milioni di CHF, aggiungendo un’ala comprensiva di 80 camere e suite, un centro congressi, un parcheggio sotterraneo e una terrazza con piscina scoperta.

L’Hotel President Wilson si unì a Starwood Hotels & Resorts e The Luxury Collection nel 2000. Tra il 2007 e il 2010 fu sottoposto a una ristrutturazione da 40 milioni di CHF, guidata dagli architetti dello studio svizzero Atelier d’Architecture 3BM3. La hall, le aree pubbliche e le camere vantano oggi un design raffinato e moderno ispirato a tre temi principali: l’acqua, il paesaggio circostante e la luce. L’albergo ha la Royal Penthouse Suite, che con 61.200 € a notte è la stanza d’albergo più costosa al mondo. Comprende un ascensore, una palestra e una piscina privata. Questa stanza ha ospitato personaggi famosi come Bill Gates e Michael Douglas.

Duca62 racconta su Tripadvisor: Esperienza superlativa. L’hotel President Wilson mi ha regalato un’esperienza estremamente piacevole e rilassante. L’albergo è situato proprio di fronte al lago di Ginevra e dalla mia stanza, bellissima, dotata di ogni comfort e arredata con cura e ottimo gusto, ho potuto godere di una bellissima vista. Segnalo, come altri ospiti, un’unica pecca: le porte delle stanze non garantiscono la stessa qualità di insonorizzazione delle finestre. Molto bello e ampio il bagno in marmo verde; asciugamani e accappatoi di qualità; ottimi i prodotti per la toilette di Hermès e di Acqua di Parma. I servizi di concierge sono decisamente all’altezza di un hotel 5 stelle; il personale è cortese, altamente affidabile, professionale e molto disponibile. Ottima e abbondante la colazione, con un buffet ricchissimo e in grado di soddisfare le aspettative anche degli ospiti più esigenti. Penso proprio che sarà un piacere ritornare, in futuro.”

Prezzo a camera a notte: circa 500 Euro

Sito ufficiale: http://www.hotelpresidentwilson.com/

7° posizione

Mandapa, A Ritz-Carlton Reserve, Ubud, Indonesia (Asia)

Mandapa, uno degli alberghi più affascinanti del pianeta si trova in posizione sopraelevata, è circondato dalla vegetazione e offre sessanta tra ville e suite che vanno dai cento metri ai duemila metri quadrati con vista sulla foresta pluviale, le risaie o verso il fiume Ayung. Le ville hanno anche piscine private. Questo indirizzo ha un centro fitness, spa dove fare diversi trattamenti, uno spazio per lo yoga e diversi ristoranti come il Kabu di cucina europea e Sawah Terrace di cucina locale.

ErmesMartin scrive per Tripadvisor: “Viaggiando verso Ubud la straordinaria cornice della natura balinese ti lascia senza fiato, ma girando in un piccolo vicolo si arriva su di una vallata dove si sviluppa l’intero complesso di questa meravigliosa struttura perfettamente integrata nella giungla e la cultura del luogo. Arrivando si respira un atmosfera surreale tra misticismo ed un silenzio che solo madre terrra di può trasmettere. Le Camere sono perfette come da foto. I due ristoranti; uno mangiando sulle rive del fiume e l’altro arroccati sulla vallata si mangia divinamente; la piscina comune confinante alla risaia è uno spettacolo per la vista e la mente; la SPA sulla riva del fiume è una esperienza da ripetere. Il personale di tutta la struttura ti chiama per nome e ti fa sentire un ospite unico per tutte le attenzioni che ti dedicano. Noi ci torneremo senza dubbio al più presto, perché al mondo solo pochi hotel ti lasciano un ricordo cosi profondo di un luogo.”

Prezzo a camera a notte: circa 500 Euro

Sito ufficiale: http://www.ritzcarlton.com/en/hotels/indonesia/mandapa?scid=b661a3c4-9c47-48c8-9e13-75b66089dd79&mid=mid&pid=corptbta

6° posizione

Aman Canal Grande, Venezia, Italia, (Europa)

Lusso a 7 stelle sul Canal Grande per questo che è uno degli alberghi più spettacolari di Venezia: è il resort della catena Aman ospitato a Palazzo Papadopoli (risalente al XVI secolo) tra Cà Foscari e Rialto. Inaugurato nel 2013, l’hotel ha solo 24 stanze che sono però vere e proprie opere d’arte: i soffitti sono affrescati dal Tiepolo. A disposizione degli ospiti, due giardini privati, un bar, una Spa e due ristoranti, italiano e giapponese. Da non perdere l’affascinante biblioteca con libri di arte, design e moda.

LucaM racconta così la sua esperienza all’Aman per Tripadvisor: “Il migliore della città: spazi a disposizione in rapporto agli ospiti fa sembrare di avere la struttura tutta per se. Location meravigliosa: uno dei palazzi storici della città su canal grande ristrutturato in modo perfetto. Si può fare colazione, pranzo o cena in saloni affrescati ed ammirare la vista del canal grande. Spazi enormi. Ci sono 24 camere in tutto il palazzo. Ciascuna per spazi risulta essere un vero e proprio appartamento: cabina armadi confortevole, bagno con doccia e vasca. Tutte le camere sono arredate con cura e nei minimi dettagli. Il servizio è eccellente nonché molto professionale. Ambiente molto riservato. Ci si sente veramente come a casa. Qualità del cibo ottima. Prima colazione con ampia scelta con servizi al tavolo e non con il solito buffet. Cena di ottimo livello sia per qualità del cibo sia per preparazione dello stesso: mote portate del menù sono di Davide Oldani. Molto bella anche la SPA. Lo consiglio anche solo per una notte perché è un’esperienza unica: le dimensioni del palazzo e le persone a disposizione in rapporto al numero di ospiti (ci sono solo 24 camere) da l’impressione di avere tutto il palazzo a propria disposizione.”

Prezzo per camera a notte: circa 2.000 Euro.

Sito ufficiale: https://www.aman.com/resorts/aman-venice

5° posizione

Burj Al Arab – Dubai, Emirati Arabi (Asia)

Il Burj Al Arab di Dubai, meglio conosciuto come La vela, è uno degli alberghi extralusso più famosi al mondo e la sua costruzione è costata 650 milioni di dollari. Questo hotel 7 stelle, costruito su un’isola artificiale, ha ben 202 suite che vanno dai 170 ai quasi 800 metri quadri. Il prezzo per una notte può arrivare fino a 14 mila dollari per la Royal suite. I fortunati (e molto facoltosi) ospiti non avranno certo modo di annoiarsi grazie alla piscina panoramica sul tetto, ai campi da golf e da tennis, al centro benessere e ai negozi di alta moda, anche se la vera grande attrazione è il ristorante sottomarino.

Math18 scrive su Tripadvisor: Eccellente! Non vi sono parole per descrivere l’alta qualità dei servizi di questo albergo, sapevo che era lussuoso e confortevole ma siamo rimasti stupefatti da tanta solerzia e da quanto il personale si prodighi per rendere gradevole il soggiorno. Abbiamo alloggiato in una suite al 23° piano, su due livelli, con ogni genere di confort, spettacolare la vista sul Golfo Persico; la suite aveva due bagni magnifici, molto accessoriati e con set da toilette di alto livello. Le stanze sono spaziose con letti comodi, divani e poltrone. Un pomeriggio ci hanno portato una buonissima torta per festeggiare un nostro compleanno. Ad ogni piano vi è un receptionist pronto per ogni esigenza degli ospiti. Molto confortevole la piscina coperta al 10° piano e spettacolare la piattaforma con spiaggia e piscina costruita di fronte alla vela: è un’oasi di vero relax con lettini comodissimi e anche qui si è coccolati oltre ogni immaginazione. Il breakfast è servito al piano della piscina in un ambiente molto elegante, i cibi e le bevande a disposizione sono molto vari, i camerieri attenti ad ogni esigenza. Su richiesta si è accompagnati al Wild Wadi Waterpark (il cui ingresso è compreso nel prezzo), vero parco acquatico con svariate attrazioni. Gli unici luoghi dell’hotel in cui non si sta bene sono la hall e il primo piano perché vi accedono anche i visitatori in escursione ai bar e ristoranti e quindi sono posti molto caotici. E’ stata comunque una vacanza da sogno che speriamo di ripetere.”

Costo a camera a notte: circa 1.000 Euro

Sito ufficiale: https://www.jumeirah.com/en/hotels-resorts/dubai/burj-al-arab/

4° posizione

Yanqi Lake Kempinski hotel, Beijing, Cina (Asia)

Oltre a 3 ristoranti, questo albergo per non fumatori dispone di una spa completamente attrezzata e una piscina coperta. Non mancano gli extra a costo zero come la colazione a buffet gratuita, il Wi-Fi gratuito nelle aree comuni e un parcheggio gratuito. Altri servizi includono 2 bar/lounge, un centro benessere e un bar/caffetteria. Le 306 camere offrono vasca da bagno a immersione totale, Wi-Fi gratuito e servizio in camera 24 ore su 24. Durante il tuo soggiorno potrai contare su comfort aggiuntivi come una connessione Internet via cavo gratuita, un frigorifero e una TV LED con canali via cavo.

Stephenavenue scrive su Tripadvisor: “Si tratta di una zona panoramica meravigliosa, il lago è così bello, i panorami di montagna sono spettacolari e l’hotel incredibile. Abbiamo trascorso un ottimo soggiorno qui, il personale è molto gentile e sempre pronto a tutto. Abbiamo scelto il pacchetto limousine e siamo stati prelevati centro di Pechino e siamo tornati in una macchina molto bella con un grande pilota. Mondy ha fatto di tutto quando abbiamo fatto il check-in per aiutare a risolvere il problema del passaporto, grazie! La nostra camera era deliziosa e aveva tutti i comfort necessari. Tempo incredibile e grazie a tutto il personale dell’hotel.”

Costo a camera a notte: circa 200 Euro

Sito ufficiale: https://www.kempinski.com/en/beijing/sunrise-kempinski-hotel-beijing/

3° posizione

Aria Hotel Budapest by Library Hotel Collection, Ungheria (Europa)

Per la terza posizione andiamo a Budapest con Aria Hotel Budapest by Library Hotel Collection a pochi passi dalla basilica di Santo Stefano. L’albergo ha diversi bar, roof top panoramico, centro benessere con piscina riscaldata, idromassaggio, sauna e palestra. Il design dell’hotel è ispirato alla musica e ognuna delle quattro ali richiama un genere musicale: classica, opera, contemporanea e jazz. Le camere sono ispirate a grandi artisti da Maria Callas a Bob Dylan fino a Franz Liszt.

LucreziaB scrive su Tripadvisor: Tutto perfetto. Dopo un’attenta selezione di hotel a Budapest, sono rimasta attratta da questa struttura principalmente per il suo nome “Aria” , in quanto mi dava un senso di freschezza; infatti non mi sono sbagliata. Hotel estremamente elegante, raffinato,ma allo stesso tempo moderno, fresco, pulito, praticamente bellissimo. Situato in pieno centro , a 2 passi dalla Basilica Santo Stefano, ci si può muovere tranquillamente a piedi per poter visitare la città. La camera ampia ed accogliente, dotata di ogni confort, letto grande e comodissimo, dal quale risultava difficile alzarsi al mattino. Bagno elegante e lussuoso, con vasca, doccia e bidet (basta solo capire che il bidet è un tutt’uno con il water, ovviamente usando gli appositi pulsanti laterali ). La colazione squisita, con prodotti di qualità, spettacolare la location in cui è servita : nel bellissimo Music garden, lo stesso in cui di pomeriggio sono serviti formaggi e vini vari. Un grazie a tutto lo staff, sempre sorridente e gentile, e in particolar modo un grazie al concierge per averci aiutato a organizzare i nostri tour. Posso dire che qui tutto è stato perfetto.Un unico disappunto, : c’è un solo canale televisivo in italiano : Rai 1. Consigliatissimo.”

Costo a camera a notte: circa 500 Euro

Sito ufficiale: http://www.ariahotelbudapest.com/

2° posizione

Emitares Palace – Abu Dhabi, Emirati Arabi (Asia)

Il cielo sopra l’Emirates Palace di Abu Dhabi brilla di stelle: si tratta di uno dei pochissimi hotel al mondo a vantarne ben 7. Qui il lusso è portato all’estremo e i ricchissimi ospiti dell’albergo hanno addirittura la possibilità di prelevare lingotti d’oro agli ATM Gold. Non mancano una marina privata dove ormeggiare il proprio yacht, un eliporto, due Spa extralusso, spiaggia privata e un parco di 85 ettari. Le 92 suites hanno tutte pavimenti in marmo e rubinetteria d’oro; quelle all’ultimo piano sono riservate solo alla famiglia reale dell’Emirato. Vi capitasse, provate a ordinare un cappuccino: al posto del cacao usano polvere d’oro commestibile.

Questo albergo si trova a 4 minuti a piedi dalla spiaggia. Situato ad Abu Dhabi, sulle rive del Golfo Persico, l’Emirates Palace Hotel offre la vista sulla sua baia naturale privata e decorazioni a mosaico in oro, argento e vetro, ispirate alla ricca storia dell’ospitalità araba. Questa lussuosa struttura vi attende sulla propria spiaggia privata, lunga 1,3 km, con una combinazione di fascino antico e moderno, tecnologie all’avanguardia e 14 punti di ristoro.

Dotate di ampi bagni in marmo, le camere e le suite vantano lenzuola sontuose, arredi raffinati, un mini iPad con comandi integrati per l’alloggio, una TV HD interattiva, oltre 150 canali televisivi, film in omaggio, servizi on demand e la connessione WiFi gratuita ad alta velocità. Avrete a disposizione il servizio maggiordomo 24 ore su 24. Durante il mese del Ramadan potrete gustare il Sahur e l’Iftar, i pasti mattutini e serali, presso il nuovo iconico Ramadan Pavilion Tent, ubicato in riva al mare e in grado di accogliere 800 persone. Qui avrete modo di ammirare una vista panoramica sul blu e di assaporare pietanze alla carta o dal buffet quali un assortimento di piatti arabi, mediorientali e d’ispirazione internazionale, e piatti d’autore degli Emirati proposti dal Mezlai.

La variegata offerta gastronomica dell’Emirates Palace Hotel include 14 opulenti ristoranti, tra cui il Sayad, con deliziose specialità di pesce e una magnifica vista sul Golfo, e il Palace’s Caviar Bar, rinomato per un menù di champagne di prima categoria e una selezione di caviale. Non perdete l’occasione di godervi una cena al Mezlai come i locali o di concedetevi un rinfresco internazionale alla Vendôme. Presso la struttura troverete 2 grandi piscine, una spa con servizio massaggi e gamma completa di sontuosi trattamenti per il corpo, un centro fitness e un divertente miniclub, perfetto per i più piccoli.

Sara per Booking scrive: “E 7 stelle sia! Un albergo pazzesco. Favolosa accoglienza da parte della reception, meravigliosa la nostra suite Pearl con spettacolare vista sul mare,e bella terrazza, premuroso il nostro Butler! Ottimi prodotti da bagno, che inoltre venivano omaggiati ogni giorno, e spaziavano dalla crema contorno occhi al lip balm, fantastici i beach club (al plurale perché ce n’è più di uno😎) mare cristallino, lunga ed incontaminata spiaggia, ho fatto interminabili bagni ogni giorno; cene alle Vendome eccellente qualità’ , autentiche abbuffate di aragosta e astice freschissimi, prosciutto Cecina cuore Iberico ottimo, complimenti allo Chef per l’ottimo pescato del giorno, sapientemente cucinato e ai pasticceri, abbiamo provato anche il ristorante Italiano Mezzaluna (bella posizione non male il cibo) ma il 🔝 per me rimane il buffet de Le Vendome) colazione con un tripudio di bontà! Ottimi i succhi detossinanti e i frullati; Piscine calde e accoglienti, ottimo anche il ristorante della piscina Relax! Romantico il bbq sulla spiaggia❤️ Bellissima la Marina dell’Emirates Palace, anche per una passeggiata, la struttura è molto sfarzosa ma NON Kitsch!”

Costo a camera a notte: circa 300 Euro

Sito ufficiale: https://www.kempinski.com/en/abudhabi/emirates-palace/ 

1° posizione

Laucala Island Resort – Isole Fiji (Asia)

Al primo posto l’esclusivo 7 stelle Laucala Island Resort. Laucala è un’isola facente parte dell’arcipelago settentrionale delle Yasawa nelle Figi. Di origine vulcanica, nell’interno presenta alture collinari dove si alternano vegetazione tropicale e sub-tropicale con ampie distese erbose. Le coste sono caratterizzate da spiagge di sabbia corallina bianca e fine, in ampie baie protette dalla barriera corallina. Per secoli è stata di proprietà di una famiglia britannica. Negli anni settanta l’acquistò il miliardario americano Malcolm Forbes e fu ribattezzata Forbes Island. Dal 2003 è di Mateschitz che ha apportato numerose modifiche fra cui la più grande piscina di tutto il Sud Pacifico.

L’isola è completamente autosufficiente; tutte le strutture sono costruite con materiali locali. Nei dintorni dell’isola vivono grandi pesci pelagici (diverse specie di squali comprese) ed è presente una notevole varietà di coralli. Questo paradiso del lusso alle Fiji è composto da 25 ville ciascuna con spiaggia privata, piscina a sfioro, giardini lussureggianti, terrazze, vasche idromassaggio, biblioteche, salotto e un campo da golf 18 buche.

Così racconta l’esperienza al Laucala Giorgiomotta per Tripadvisor: “Il posto più bello in cui sia mai stata e penso sinceramente uno dei più bei posti sulla terra. Un paradiso. Da togliere il fiato. Ogni famiglia o coppia ha a disposizione una villa con piscina e spiaggia privata. All’Interno del resort é possibile fare tantissime attività tra cui l’esperienza con il sottomarino e la cena tradizionale Fijiana. Ogni villa é anche dotata di golf car per girare nel resort. La piscina comune del resort é bellissima.”

Prezzo a camera a notte: circa 5.200 Euro

Sito ufficiale: http://www.laucala.com/

Vieni a visitare  le città più belle del mondo:

Le città più belle del mondo